PROGETTO DI RICERCA: “SERVICE DELIVERY IN ASSISTIVE TECHNOLOGY”

Progetto di Ricerca INAIL Programma Operativo PDT1/2



Il progetto è realizzato da una partnership strategica:
logo inail
INAIL – Centro Protesi di Vigorso di Budrio (capofila)
Il Centro Protesi INAIL, fondato nel 1961, è un’azienda certificata ISO 9001-2008 ed è una struttura articolata e complessa nella quale vengono applicate le più aggiornate conoscenze nel campo dell’ortopedia tecnica e dove, realtà unica in Italia, viene ricostruito il quadro funzionale e psico-sociale dell’infortunato, per la completa reintegrazione nel mondo del lavoro, nella famiglia e più ampiamente nella società.
Davalli Angelo
Angelo Davalli è nato a Budrio (BO) nel 1962. Diploma di tecnico informatico nel 1980, Laurea in ingegneria elettronica conseguita nel 1988. Dopo avere svolto attività come progettista HW e SW in diverse aziende private, viene assunto nel 1992 al Centro Protesi INAIL di Budrio con la qualifica di Referente dell’attività di ricerca. Nel 1997 ottiene il titolo di Tecnico Ortopedico ed ernista. Docente esterno presso le Università di Ferrara e Bologna è autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Il focus delle sue attività di ricerca è sulle tematiche protesiche dell’arto superiore e sui dispositivi tecnologici per le persone disabili. Dal 2010 ricopre il ruolo di Responsabile della Formazione e Documentazione del Centro Protesi INAIL e dal 2013 è project manager di alcuni progetti di ricerca. Ricopre ruoli all’interno di organismi sportivi nazionali ed internazionali in merito alle problematiche dello sport per disabili.
logo GLIC
Associazione GLIC dei Centri di Consulenza e Valutazione ausili informatci ed elettronici italiani
La rete italiana dei centri di consulenza sugli ausili elettronici ed informatici per disabili
Si tratta di realtà stabili, pubbliche o private, senza fini commerciali, che hanno avviato un confronto tecnico-scientifico e una collaborazione permanente. I Centri del GLIC, pur presentando alcune diversita’ a livello dei settori specifici di interesse o della tipologia di utenza, hanno in comune l’erogazione a diversi livelli di prestazioni come informazione, consulenza, supporto, formazione/ricerca e sono dotati di una équipe di lavoro e di un parco di ausili e soluzioni.
Riccardo Magni
Riccardo Magni ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettronica -(Tele-Communicazioni) presso l’Università di Pisa discutendo una tesi sul sistema di comunicazione per applicazioni di robotica cellulare presso ARTS Lab della Scuola Superiore S. Anna.
Ha partecipato al Progetto Speciale Robotica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), e successivamente a diversi progetti finanziati dalla Commissione Europea nel campo delle applicazioni di tecnologie assistive. Dal 1998 coordina il COAT Centro Orientamento Ausili Tecnologici che opera nella Regione dell’Umbria. COAT è socio fondatore dell’Associazione GLIC dei Centri ausili italiani. Professore a contratto dell’Università del Molise (2002-2010), dal 2006 è docente presso la Scuola Regionale di Sanità Pubblica della Regione Umbria.
casaleggi
Viviana Casaleggi Laurea in ingegneria Biomedica conseguita nel 2013. Esperienza presso l’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano in attività amministrativa e gestionale presso l’Ufficio Protesi, successivamente Libera Frequentatrice presso il Laboratorio di Biomeccanica “Marco Simoncelli” dell’Ospedale Cervesi
di Cattolica, per quanto attiene le attività del laboratorio ortopedico per gli arti superiori (indagini pre-post operatorie e riabilitative).
logo ausl bologna
AUSL di Bologna
L’Area Ausili di Corte Roncati dell’Azienda USL di Bologna comprende il Centro Ausili Tecnologici dell’Azienda USL di Bologna, il Centro Regionale Ausili della Regione Emilia Romagna e il Centro Adattamento dell’Ambiente Domestico (CAAD). Offre servizi di orientamento, formazione, supporto, valutazione e consulenza nel settore degli ausili e delle soluzioni per l’autonomia e la qualità della vita. L’obiettivo di incrementare l’attività e la partecipazione della persone con disabilità e delle loro famiglie è perseguito senza interessi commerciali, in collaborazione con i servizi del territorio. L’Area Ausili di Corte Roncati è gestita in convenzione con AIAS Bologna onlus-Ausilioteca.
logo_ausilioteca
L’equipe multiprofessionale Ausilioteca di AIAS Bologna onlus da metà degli anni ’80 promuove e sperimenta servizi innovativi nell’ambito degli ausili per l’autonomia. Dalla sua fondazione gestisce l’Area Ausili di Corte Roncati dell’Azienda USL di Bologna dove si realizza quindi la partecipazione sinergica dell’Ente pubblico e del Privato sociale nella co-progettazione e co-gestione di servizi nell’area delle soluzioni per l’autonomia e la qualità della vita delle persone con disabilità. Nel tempo questi centri hanno realizzato una rete di relazioni istituzionali che testimonia il fatto che il tema degli ausili è realmente trasversale a diversi mondi; in modi e con contenuti diversi si sono formalizzate collaborazioni con: altri servizi dell’Azienda USL, Centri privati, Scuola, Università, Comune, Provincia, Regione, organismi e reti a livello nazionale e internazionale. L’Area Ausili fa parte, fin dalla sua fondazione, dell’Associazione GLIC che raggruppa i centri italiani di riferimento nel settore degli ausili informatici ed elettronici per persone con disabilità.
Marostica
Giancarlo Marostica nasce a Torino il 20 gennaio del 1949. Dopo la maturità classica, si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1974 col massimo dei voti. Consegue poi due specializzazioni, entrambe con lode, in Psichiatria nel 1978 e in Neuropsichiatria Infantile nel 1983. Nel 1982 consegue anche la specializzazione quadriennale in agopuntura. Attualmente è direttore dell’Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria Servizi Specialistici dell’AUSL di Bologna, coordina il Polo Tecnologico Regionale per le Disabilità Corte Roncati ed è docente di Neuropsichiatria infantile presso il Corso di formazione per il Conseguimento della Specializzazione per le Attività di Sostegno Didattico agli Alunni con Disabilità (A.A. 2013-2014 e 2014-15). Lavora come neuropsichiatra infantile presso l’AUSL di Bologna dal 1979, ricoprendo incarichi professionali anche di responsabilità, ha svolto attività di consulenza e formazione oltre che per l’AUSL di Bologna anche per altri enti pubblici e privati, tra i quali l’Università di Bologna.
Bitelli
Claudio Bitelli Ingegnere elettronico, esperto di Assistive Technology e di Service Delivery in questo ambito.
Coordinatore responsabile di Ausilioteca AIAS Bologna fin dalla sua nascita: dal 2007 responsabile dell’Area Ausili di Corte Roncati dell’Az. USL di Bologna che comprende: Centro Ausili Tecnologici Az. USL Bologna, Centro Regionale Ausili Regione Emilia Romagna/Az. USL di Bologna, Centro Adattamento Ambiente Domestico di Bologna (Comune di Bo – Distretto di Bologna Az. USL di Bologna). Dalla sua fondazione nel 2003 è Presidente dell’Associazione GLIC (Gruppo di Lavoro Interregionale Centri ausili tecnologici), la rete italiana dei centri ausili elettronici ed informatici.
Consulente e membro di gruppi di lavoro, commissioni e gruppi di Lavoro tematici, comitati tecnico-scientifici di enti, istituzioni e progetti internazionali. Docente in corsi e seminari a livello locale ed italiano. Autore di pubblicazioni a livello italiano ed europeo.